Il congedo di maternità è l’obbligo di astensione dal lavoro per la lavoratrice nel periodo di tempo compreso tra i due mesi prima la data presunta del parto, sino ai tre mesi successivi al parto.